Si è verificato un errore nel gadget

domenica 18 marzo 2012

I Panini al Farro

Molto semplici e sfiziosi, poi il FARRO, considerato a torto un "cereale minore" è davvero bellissimo, profumato, delicato e dalla maturazione in tempi brevi. Meglio di così!

INGREDIENTI PANINI AL FARRO
- 1 kg di farro bianco bio
- 550 g di acqua
- 5g di lievito di birra secco attivo
- 20g di sale marino

Io ho impastato con circa 250g di pasta di riporto maturata con lievito naturale liquido, ma la faccenda si è complicata dopo aver notato che, durante la notte in frigo, l'impasto non aveva dato alcun segno di maturazione...si procede al solito con ciotola e acqua, sciogliendo pochi grammi di lievito secco nell'acqua e amalgamando la massa finché non otteniamo una palla soda. Poi trasferiamo in frigo nel solito contenitore (stavolta basterà infarinarlo) per una notte. L'indomani tiriamo fuori dal frigo e attendiamo due ore. Spezziamo in tante parti da 50g l'una, pieghiamo a pallina senza stringere e lasciamo rilievitare per un'oretta o fino al raddoppio (l'ideale sarebbe in caldana a 30 gradi fissi per una buona mezz'ora). Si cuociono in caduta per 15 min partendo da 220 gradi e scendendo a 180 al momento dell'infornata : )

5 commenti:

  1. che profumino questi deliziosi panini! sono perfetti!

    RispondiElimina
  2. Davvero belli e (dalla faccia che hanno) gustosi! :)

    Un saluto da "Il cibo delle coccole" ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie infinite Benedetta!! viva il cibo delle coccole, viva il Giappone e...viva il farro :)

      Elimina
  3. Molto interessanti, li farò. Ciao e complimenti. Nuccio.

    RispondiElimina